Tono di Voce: alcuni consigli per i social media.

Tone of Voice

 

Il Tono di voce è uno dei principi della social media strategy.

Usare bene le parole aiuta a dare carattere e connettere le persone con il brand sui social media.

Ultimamente sto studiando questo aspetto nella redazione di un piano editoriale. Vengono in aiuto letture di libri sul neuro-marketing e sul significato delle parole per le attività digital e social media marketing.

Ti consiglio il libro di Valentina Falcinelli sul tono di voce, una manna da cielo.

Come nella vita offline, anche nell’online ci si ritrova a che fare con opinioni, giudizi, pareri positivi e negativi delle persone.

Ci si confronta con la percezione delle persone, nel web in particolare, è questione di pochi secondi e il gioco è fatto. Fondamentale studiare e analizzare bene il brand e la sua personalità per poter implementare il tono di voce.

Il Tono di Voce nella comunicazione social

Il tono di voce è il modo con cui l’azienda comunica nel digital. Uno strumento che conferisce carattere e personalità, connette il brand con le persone.

Aiuta a connettere le persone, in modo da avere la giusta conversazione per raggiungere gli obiettivi di business.

Impostare un tono di voce per un brand non è un gioco da ragazzi. Le variabili da considerare sono:

  • Settore in cui opera l’azienda, se opera nel settore turismo, food&Wine, moda, servizi per le imprese, tech;
  • Il tipo di azienda: azienda Business2Business o Business2Consumer, pmi o di grandi dimensioni
  • Obiettivi di Marketing: il tipo di risultati che si vogliono raggiungere, come: aumentare le vendite, brand awareness, customer care, engagement;
  • Target, il tipo di pubblico a cui destinare il messaggio: uomini, donne o entrambi, con comportamenti di acquisto differenti, budget medio-alto oppure basso.

Bisogna prestare attenzione alle differenze, un’azienda local comunicherà in modo diverso rispetto ad un brand di grandi dimensioni.  Il tono di voce di un ristorante sarà diverso da quello di un hotel.

Quindi, come deve essere il tono di voce?

1. Tono di voce: quale scegliere?

La formula di Stephanie Schwab, scritta per Social Media Explorer distingue quattro Social Media Brand Voice.

  • Il tono può essere: personale, diretto, scientifico, onesto
  • Il tipo di voce (personalità) può essere: amichevole, caldo, autoritario, giocoso, professionale…
  • Il linguaggio: complicato, semplice, divertente, serioso, esperto, capriccioso
  • Lo scopo: intrattenimento, vendita, educazione, engagement…

social-media_brand_voice

 

Lo scopo di implementare un tono di voce adeguato al tuo brand, è anche di portare con il tempo le persone all’azione: conversioni verso il sito web, aumentare l’engagement sui social media, far nascere in loro il desiderio di visitare l’azienda.

Alcune considerazioni.

Ricorda!

I social media sono fatti per conversare con le persone, e quest’ultime molto spesso sono alla ricerca di soluzioni. Trovare il tono di voce giusto aiuta a connetterti le persone.

Dimmi, qual è il tuo tono di voce? Aspetto una tua considerazione nei commenti.

P.S.: sai che keliweb mi ha intervistato? Insieme a loro abbiamo parlato di Social media e Community, trovi anche un mio post sulle Community Aziendali.

Rimani aggiornata/o, iscriviti alla newsletter!


Questa Form raccoglie il tuo nome, cognome e indirizzo e-mail per consentimi di aggiungerti alla mia newsletter. Visita la pagina Privacy Policy per sapere come utilizzo e proteggo i dati che mi stai inviando.

Se ti è piaciuto questo contenuto, condividilo su:

Marina Pitzoi Growth Hacker

Mi chiamo Marina Pitzoi, sono una Social Media Specialist & Growth Hacker.
Con i clienti creo una relazione che mi aiuti a pianificare la strategia di growth hacking marketing adatta per far crescere un’azienda. L’obiettivo? Raggiungere i loro obiettivi di business e marketing attraverso il digitale.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noiCookie policy Cookie policy