Crescita professionale

Blog e Freelance nel settore del digital marketing vanno quasi di pari passo. Un percorso che è una scelta di vita e un impegno nei confronti di se stessi e di chi legge.  Proprio due giorni fa pensavo a tutte quelle persone che mi hanno detto quanto sarebbe stato difficile emergere come blogger, in quanto i grandi sono influenti e sanno come attrarre l’audience, nonostante ciò sono voluta andare avanti lo stesso e non mi sono fermata. I risultati sono arrivati come blogger e freelance. Nel 2016 sono iniziate anche le prime collaborazioni con aziende estere, e continuano ancora!

la mia esperienza da Freelance e Blogger

 

Ebbene, con oggi sono giunta ai miei 2 anni di partita iva e di blogging, ed ho qualcosina da raccontarti tra gioie, difficoltà, resilienza e competenza.

Blog, Freelance e resilienza

Posso vantarmi di essermi fatta da sola in tutti i sensi, ora ti sto raccontando di due anni di questo percorso, ma in realtà la mia esperienza parte dall’ottobre del 2013, quando ero ancora studentessa universitaria con un figlio piccolo e un marito sempre fuori casa per via del lavoro, con la famiglia e i migliori amici lontani da dove vivo.

Sotto certi versi è stata dura, ma le soddisfazioni sono arrivate. I primi meriti da blogger all’interno di classifiche, collaborazioni con eventi e piattaforme di formazione come Digital Coach, è aumentato il traffico sul blog, le richieste di collaborazione su Linkedin. Studenti universitari che mi chiedono consigli e pareri. Tutto questo mi dona gioia e voglia di continuare meglio di come sto procedendo.

Però, in questi due anni ci sono stati successi, meriti, fallimenti, guadagni, cadute, poco budget e nuove rinascite.

Freelance e resilienza si sposano di fronte alle difficoltà. Per me la resilienza è la forza di andare avanti nonostante i tradimenti professionali, le invidie e le competizioni, le difficoltà familiari. Essere Blogger e Freelance allo stesso tempo significa sapersi evolvere. Comprendere quando è il momento di cambiare in qualcosa di più grande, far comprendere nel web e nel mercato che si è diversi rispetto ad altri e non si accetta più di fare certe cose.

Le tre regole di lavoro: 1. Esci dalla confusione, trova semplicità. 2. Dalla discordia, trova armonia. 3. Nel pieno delle difficoltà risiede l'occasione favorevole.

A. - Einstein

Penso di fare cose grandi e come tutti i blogger che si rispettano, attraverso questa attività mettiamo in campo le nostre conoscenze sulla base dell’esperienza e di quello che abbiamo provato sul campo, con i clienti e il personal brand. Di fronte a questo, ho rivalutato il mio compenso e sto pensando ad un nuovo format per i prossimi corsi di social media marketing e content strategy.

(Se vuoi saperne di più ho affrontato questo tema insieme al blogger Antonio Luciano.)

Perchè in quello che faccio c’è passione, ma è la competenza a prevalere, per i corsisti sarà più dispendioso però beneficeranno di una qualità diversa. Un coach deve formare ma anche supportare nelle difficoltà.

Infatti, Il mio lavoro non consiste nell’aprire una pagina facebook o un account twitter e invitare le persone a mettere mi piace e seguire personaggi a cavolo di cane. Non agisco così. Quella è gente arrangiata che vuole battere cassa a tutti i costi a discapito di chi fa il lavoro in modo professionale. Infatti il social media manager non può essere classificato in questo modo.

C’è molto di più in gioco! Ne ho parlato nell’intervista sul blog di Claudia Giordano (fashion blogger), ti consiglio di leggerla!

Freelance: competizione e riservatezza

Mi ritengo una persona riservata, non è detto che sia timida. Te lo immagini un dottore che ha l’obbligo normativo e deontologico del segreto professionale, sputtani lo stato di salute del suo paziente ai quattro venti? Così come se niente fosse. Creando un danno anche reputazionale e chissà cosa altro.

Si, la riservatezza nel mio lavoro è importante, non ho mai sventolato ai quattro venti le aziende che ho avuto e che ho per far notare quanto lavoro e guadagno. Queste sono cose personali, gli affari dei miei clienti sono fatte di strategie web, budget da dedicare alle campagne advertising per acquisire nuovi lead e clienti. Figurati se mi metto a sventolare ai quattro venti le loro cose che danno gli andrei a creare!

Il mio settore è molto competitivo, e non mi resta che competere con etica e restando al passo con i tempi, formandomi e studiando ogni giorno, se no in questo settore non si va avanti. Il social media marketing consiste nel comprendere come  promuovere e comunicare un’impresa all’interno delle piattaforme social e non come prendere cuori su Instagram e like su facebook. Le aziende vogliono clienti nuovi e fidelizzare quelli che hanno, spero sia chiaro questo! 🙂

Ringraziamenti

La fine di questo post vorrei dedicarla a mio Marito, che mi sostiene anche quando è fuori per lavoro. A mia Madre, lei è convinta che faccio cose bellissime. Lo dedico a chi mi segue da tempo e mi da fiducia ogni volta:

A chi mi legge e condivide;

A chi mi legge perchè incuriosito dal titolo e poi diventa lettore;

A chi mi legge e mi sostiene ogni volta.

Grazie davvero! Perchè se sono qui a scrivere questo post è merito anche vostro!


Social Media Manager, guido le piccole e medie imprese a sviluppare una presenza e distribuzione online attraverso i social media, con tecniche di visual content marketing e studio di campagne social advertising nei maggiori social network. Laureata in Economia e Management del Turismo.

  • Grazie per la citazione, tantissimi complimenti e chapeau!

    • Marina Pitzoi

      Grazie Antonio! 😊

  • Eleonora Usai

    Che bello questo post, molto di cuore come piacciono a me. Ho amato molto la nota finale, sia per la tua umiltà (troppo spesso ci dimentichiamo di dire grazie) sia per il ringraziamento a tua mamma e per la sua botta di fiducia ^_^

    • Marina Pitzoi

      Grazie Eleonora! 😊

  • Giovanna Di Troia

    Complimenti & Auguroni Marina! La semplicità, la riservatezza, la bontà che ti contraddistinguono e la passione per questo lavoro emergono chiaramente da questo blog post! Continua così, come solo tu sai fare!

    • Complimenti anche da parte mia. A buon rendere 😉

      • Marina Pitzoi

        Grazie Daniele! 😊

    • Marina Pitzoi

      Ciao Giovanna, ti ringrazio! Ti seguo anche io 😊

  • Liuba Mascia

    Un bell’articolo che ispira, complimenti e grazie !

    • Marina Pitzoi

      Grazie Liuba!

Condividi